Sembra una scelta facile scegliere un uccellino per fare compagnia in casa, ma ci sono comunque delle cose da valutare, prima di tutto come è composta la famiglia, quanto tempo si sta in casa, se abbiamo altri animali in casa.

Anche nelle relazioni tra uomo e uccello, si deve poi tenere conto anche del carattere della razza di uccelli dato che anche i pennuti hanno caratteristiche diverse in base alla razza e alla specie.

Poi si deve anche tenere conto che ci sono delle gabbie da pulire almeno una volta al giorno e controllare sempre che l’uccellino o gli uccelli abbiamo acqua e cibo a disposizione.

Tra gli uccelli da compagnia in primo luogo ci sono da sempre i canarini: di taglia piccola, molto adattabili e longevi che possono allietarci con il loro canto melodioso che possono stare bene anche da soli.

Buoni uccelli di compagnia e che si adattano bene a ogni ambiente sono anche il Diamante di Gould e altri uccellini diamanti  che sono  passeriformi, ma hanno bei colori sgargianti nel piumaggio.

Per altre informazioni potete leggere la pagina dedicata.

Lascia un commento