Un dubbio che hanno molti proprietari di gatti è quello della giusta quantità da dare da mangiare al proprio gatto. Come calcolare le corrette dosi di cibo secco e di cibo umido giornaliere?
Tendenzialmente si tende a dare troppo cibo ai propri gatti, in particolar modo a quelli che vivono dentro casa e che non fanno movimento. Li si fa mangiare troppo e spesso gli si somministrano cibi troppo grassi, con il risultato che la maggior parte dei gatti domestici è in sovrappeso.

Parlando molto in generale si potrebbe dire che un gatto adulto dovrebbe mangiare circa 40 grammi di cibo umido per gatti (scatoletta e/o cibo preparato in casa) per ogni chilo di peso. Perciò un gatto che pesa 5 kg dovrebbe mangiare 5 x 40 = 200 grammi di cibo umido al giorno.
Per quanto riguarda il cibo secco, bisogna dividere questa quantità per tre. Perciò tornando al gatto diprima che pesava 5 kg, i 200 gr di cibo umido : 3 = 70 grammi circa di cibo secco. Il motivo per cui si deve somministrare meno cibo secco è perché è disidratato è perciò più concentrato, quindi va mangiato in minor quantità per ottenere il suo fabbisogno nutrizionale giornaliero.
Il problema è che vedere nella ciotola 70 grammi di crocchette e pensare che sia la dose totale giornaliera sembra troppo poco. Sembrando assolutamente troppo poco si finisce col dargliene di più, anche perché un gatto abituato alle dosi sbagliate non si sazia con quei 70 grammi. Alla fine si finisce col dargliene il doppio. Se però facciamo il calcolo inverso a prima, andiamo a calcolare 140 grammi di cibo secco a quanto cibo umido corrisponde, capiamo che è come che gli stessimo dando quasi mezzo kg di cibo umido!
Qualche riga sopra si è precisato che si trattava di calcoli molto generici, infatti sono calcoli fatti per agevolare chi deve somministrare il cibo in maniera tale che riesca velocemente a calcolare quella che più o meno deve essere la dose.
Essendo un calcolo generico è facile intuire che questa dose non vada bene per qualsiasi gatto. Ogni gatto infatti ha un suo metabolismo ed un suo stile di vita.
Calcolare la dose corretta per il proprio gatto comunque non è difficile, si parte dal calcolo precedente e si fanno le opportune considerazioni.
Ipotizziamo di possedere un gatto di 4 kg, ecco i calcoli delle dosi di cibo umido e secco per gatti giornaliere:
4 chili x 40 grammi = 160 grammi di cibo umido al giorno
160 grammi : 3 = 55 grammi circa di cibo secco al giorno
Iniziamo a somministrare al gatto i 55 grammi di cibo secco. Glieli diamo in piccole rate perchè ai gatti piace fare pasti piccoli e frequenti. Adesso dobbiamo tenere d’occhio il gatto perché possono succedere tre cose diverse:
1. il gatto mantiene il suo peso forma, questo significa che la dose è quella giusta per lui e va mantenuta così
2. il gatto ingrassa notevolmente: allora è probabile che il suo metabolismo sia più lento della media con il risultato che tende a trasformare tutto il cibo in grasso, oppure non fa attività fisica. In questo caso dovremmo ridurre la dose giornaliera oppure provare a cambiare cibo acquistandone uno con meno grassi e carboidrati
3. il gatto dimagrisce: con molta probabilità il nostro gatto ha un metabolismo troppo attivo, oppure fa molta attività fisica. E’ il caso perciò di aumentare gradualmente la dose fino a che  vedremo che il gatto mantiene il pesoforma
Un’altra valutazione da fare relativamente alla quantità giornaliera è quella del contenuto delle scatolette o delle crocchette. Infatti cambiando marca possiamo avere delle variazioni più o meno marcate per esempio della quantità di acqua presente o anche la fibra.
A volte siamo attratti dai sacchi di crocchette di marche meno note che costano un terzo di quelle più famose. A primo impatto si tenderebbe ad acquistare il pacco più economico ma se si va a leggere attentamente si scopre che la dose giornaliera da somministrare è molto più elevata, probabilmente perché quel cibo è pieno di fibra e cereali, ed allora per raggiungere la quota proteica ideale bisogna dargliene di più. Alla fine perciò il risparmio non esiste.

Lascia un commento