lavare i denti al caneVi siete mai chiesti se è necessario lavare i denti al proprio amico a quattro zampe? Ebbene sì, se si abitua il cucciolo sin dalla tenera età, si possono lavare i denti senza alcun problema. In commercio esistono diversi tipi di spazzolini da denti e dentifrici per cani, perché è proprio necessario acquistare prodotto specifici per gli animali. Insomma, niente soluzioni fai da te con prodotti che utilizziamo noi umani. Ad ogni modo, analizziamo meglio le proposte del mondo animali per lavare i denti!

Per quanto corcerne i spazzolini da denti ve ne sono ben due proposte: quello simile al nostro con testina e manico e quella “a dito”. Lo spazzolino classico richiede un’azione specifica: alzare le labbra al cane e pulire per bene facendo sempre attenzione. L’altra soluzione, invece, è lo spazzolino a dito che deve esser sistemato quasi come un ditale sul proprio dito per poi lavare e i denti del cane.

Ovviamente qui entra in gioca la fiducia con il proprio cane: se temete che questo possa esser infastidito dalla presenza del dito nella bocca, optate per lo spazzolino con testina e manico. In questo modo, potrete esser certi di compiere un’ottima pulizia ai denti del vostro cane e sarete più sicuri di non esser morsi dal vostro amico a quattro zampe.

Un’altra soluzione molto interessante è il dentifricio spray: i denti, in questo modo, saranno puliti e l’alito del vostro cane sarà decisamente più fresco. Peraltro, occupandovi dell’igiene dei denti del vostro cane sarete certi di prevenire malattie e curare alitosi al vostro piccolo amico.

Lascia un commento