Il cibo per cani deve essere sempre di prima qualità e contenente tute le migliori sostanze nutritive di cui ha bisogno il nostro amico a quattro zampe.
Innanzitutto il cibo per cani si divide in cibo secco, umido e semi umido e questa distinzione si basa sulla quantità di acqua contenuta in percentuale in una data porzione di cibo stesso.

Gli alimenti semiumidi hanno una percentuale piú bassa di umiditá di quelli umidi ovvero che sta tra il 15 ed il 40% e i consumatori li preferiscono di meno rispetto   agli alimenti umidi.
in ogni caso questo cibo può essere somministrato al cane ma magari anche assieme a del cibo umido o con acqua per evitare che sia troppo concentrato e rallenti la digestione.
Il cibo semi-umido è prodotto quasi come il cibo secco, ma  nell’estrusore dove il cibo si cucina la temperatura è più bassa che quella del cibo secco.
Il cibo semi-umido ha dato il livello di umidità più alto un maggiore rischio di deterioramento da parte di muffe e batteri.

Per evitarle i produttori hanno realizzato dei cibi semi-umidi che contengono degli inibitori di muffe e batteri e sono confezionati in speciali sacchetti resistenti e a prova di umidità.

i cani come sappiamo sono onnivori e quindi ben si adattano a vari tipi di cibi, però non dobbiamo nemmeno dimenticare che il loro stomaco non è come il nostro è diverso e non riesce ad assimilare alcuni cibi come ad esempio
cioccolato, Caffè e tè, alcol, Birra e luppolo, Chewin-gum, Caramelle, Snack salati, Gelato, Noci e noccioline, Uva e uva passa, Aglio e cipolla, Avocado, Funghi, Lievito .

Se dobbiamo preparare noi qualcosa per il nostro cane possiamo scegliere tra vari alimenti quali carne di manzo, maiale, pollame il quale offre carne piú magra e anche piú economica. La carne va data fresca o scongelata, tagliata a pezzetti e data al cane cruda o  scottata in acqua bollente. Una valida alternativa  è il pesce da dare cucinato e ovviamente senza lische.

I cereali sono altri alimenti che non devono mancare nella  dieta del cane: riso , grano ma anche patate tutti cotti bene e pane secco .

Tra le verdure sono da dare preferibilmente carote, zucchine, piselli, fagiolini  cotti. Anche l’olio di oliva o girasole fa bene al cane, un  cucchiaio o cucchiaino a seconda della dimensioni del cane, mescolato  in mezzo al pasto.

Lascia un commento