Pesce rosso cambia colore

Potrà sembrare una cosa assurda, ma a quanto pare i pesci sanno cambiare il colore: forse non lo sapevate e già in passato avete assistito a questo fenomeno senza sapere che è una cosa normale. Quindi, non è necessario preoccuparsi nel caso dovesse notare questo cambio di aspetto che avviente in uno o più pesci presenti all’interno di un acquario. Ma quali sono i motivi per cui i pesci cambiano colore? Si possono contraddistinguere come dei “segnali spia” della saluto dei pesci?

 

Per prima cosa, per capire al meglio il fenomeno è indispensabile sapere da cosa può dipendere il cambiamento del pesce rosso. Iniziamo dicendo che i pesci di questo tipo cambiano il loro aspetto durante il primo anno di vita e ali cambiamenti si possono poi osservare durante la loro intera vita. Nei pesci più “economici” è possibile assistere ad un cambiamento cromatico più veloce, giacché i geni responsabili del cambio di colore possono agire in modo diverso e del tutto casuale.

 

I pesci rossi di razza, invece, si caratterizzano per dei cambiamenti più prevedibili durante la loro vita e sono simili a quelli dei genitori. Nel complesso, quindi, il pesce rosso non presenta nessuna malattia e, dunque, non devono esser curati con soluzioni fai da te di antibiotici, poiché potrebbero morire.

 

I colori migliori per i pesci si possono ottenere facendo vivere queste piccole creature in degli stagni: qui, difatti, potranno godere dell’esposizione solare e di alimenti naturali che li porteranno ad un colore molto più brillante.

 

Lascia un commento