Anche i gatti possono essere stressati e perdere pelo. Scopriamo le cause e la soluzione al problema del nostro micio.

Generalmente il gatto può perdere un po’ di pelo, ma nel caso in cui dovesse notare una notevole caduta di pelo, è il caso di iniziare a preoccuparsi poiché il nostro micio potrebbe avere dei problemi.

Un gatto può essere stressato nel caso in cui le pulci lo tormentano: in questo caso, il prurito e il continuo grattarsi lo porta a perdere pelo in continuazione.  Anche una malattia potrebbe stressare il gatto e dunque in questo caso il veterinario dovrebbe aiutarvi nel constatare quale sia il suo problema di salute e magari cambiare gli alimenti per gatti abituali.

Nel caso in cui non dovesse risultare nessun problema di salute, e che non dipende dal cibo per gatti,  si potrà iniziare a pensare all’alopecia da stress ed anche in questo caso dovrete rivolgervi al veterinario comportamentista che vi indicherà come comportarvi nei confronti dei micio. L’importante è che il micio possa scaricare lo stress ad esempio come con i tiragraffi.

Ricordatevi, infine, che anche il padrone può essere causa di stress nel gatto: un atteggiamento iper protettivo nei confronti dell’amico a quattro zampe potrà portarlo a perdere troppo pelo.

 

Autore Melody Laurino

Lascia un commento