Dove lasciare i nostri amici a 4zampe durante le vacanze

Ormai l’estate è iniziata da un bel po’ e tanta gente è partita o deve partire per le vacanze, ma quando in casa c’è un amico a quattro zampe come si fa? Per questo oggigiorno ci sono tantissime iniziative che promuovono vacanze con i propri animaletti domestici, per scongiurare il pericolo dell’abbandono estivo.
Infatti i cani e gatti abbandonati rischiano anche la morte, possono contrarre malattie, finire nelle mani di gente malintenzionata e rischiano anche di provocare incidenti lungo le strade, senza contare l’immenso danno che si crea all’animale staccandolo dal padrone e lasciandolo in mezzo a una strada.
Per evitare conseguenze di questo genere, oggi c’è la possibilità di portare con se in molte località di mare il proprio cane, con spiagge attrezzate per le sue necessità e dove può fare anche il bagno.
Ci sono tanti appartamenti o residence che permettono di portarsi dietro i propri animali, e oggi anche molti alberghi e villaggi turistici offrono questa possibilità.
In alternativa non mancano le pensioni per cani e gatti,dove si può lasciare il nostro piccolo amico qualche giorno in buone mani, e per chi resta a casa ci sono tantissime associazioni e corsi da fare insieme al padrone, come l’agility per i cani, per passare insieme anche divertendosi il periodo estivo.

Leave a Reply