Se avete un papagallo, saprete sicuramente che questi hanno bisogno di sviluppare sia il fisico che la psicologia e, quindi, perché non mettere a loro disposizione dei nuovi stimoli con i quali, non solo, si possono divertire bensì possono fare anche attività fisica. Ai giorni nostri è possibile trovare presso diversi negozi specializzati giochi di ogni tipo ed adatti per ogni specie di pappagallo, anche quelli più piccoli. Questi giochi avranno proprio il compito di catturare l’attenzione dei pappagalli e, in alcuni casi, di far sviluppare la loro abilità con la ricerca del cibo; altri giochi – se così si possono chiamare – avranno maggiore utilità come quelli utili per un corretto utilizzo della mandibola, del becco e di altre parti del corpo.

A differenza di altri animali domestici, i pappagalli hanno la capacità di vedere i colori, dunque il consiglio è quello di acquistare giocattoli colorati e di diverse forme, in modo tale che il volatile possa esser maggiormente stimolato.

Tra i giochi che si possono allestire all’iterno della gabbia del pappagallo vediamo altalene, catenelle, corde e specchie; va detto, però, che è indispensabile fare attenzione a non sovraffollare lo spazio in cui vive il pappagallo, giacché ha necessità di muoversi con libertà. Ad ogni modo, ogni qual volta che il pappagallo riceve un giocattolo, recepisce l’azione come uno stimolo ed è contento di ciò. Nel caso dei pappagalli cenerini, che hanno un carattere molo timoroso, è utile ruotare i giochi con l’attenzione a posizionarli ben distanti da loro, ma ugualmente accessibili.

Lascia un commento