Dog sitter

Il lavoro del dog sitter è molto impegnativo e solitamente viene offerto con attività tra le più disparate dispiegando un ventaglio di opzioni ai padroni degli animali.

A seconda che si tratti di daycare o di lunghi periodi in cui è necessario usufruire di un’attività di dogsitting è possibile fare riferimento a singoli professionisti o associazioni.

Ad esempio un singolo dog sitter può portare quotidianamente il cane a fare attività di walking, quindi passeggiate, oppure occuparsi della sua cura e salute portandolo ad esempio dal veterinario, alla toelettatura, o semplicemente vegliando il cane in giardino o casa assicurandosi che non gli manchi nulla.

Qualora sia invece necessario aver un dogsitter a disposizione per più giorni, può essere più conveniente recarsi presso i boarding kennels, ovvero le pensioni per cani che temporaneamente offrono la possibilità di lasciare il proprio animale senza fare differenze sulle razze canine anche nei periodi in cui sono in calore (per ovviare al problema infatti le femmine vengono allontanate dai maschi e quindi non ci sono problemi per i cani di razza).
Questi boaring kennel talvolta hanno anche delle aree adibite ad altri animali, ad esempio i gatti e quindi oltre a pet sitter specializzati per le razze canine, ci sono anche gli specialisti dei gatti.

 

Be the first to comment

Leave a Reply