L’alimentazione del cane è importantissima la scelta degli alimenti per cani in modo tale da variare il più possibile creando una buona dieta senza esagerare, anche perché cani e cibo vanno molto d’accordo. Ci sono alcune importantissime regole da seguire e di seguito verranno elencate dopo una breve spiegazione di cosa si intende per cibo umido, secco e vera e propria pappa.

Quando ci si riferisce al cibo umido per cani si intendono solitamente tutti quei mangimi cani in vendita nei negozi che solitamente compongono un alimento completo poiché hanno carboidrati, proteine, grassi e vitamine. Sono alimenti che i cani mangiano volentieri e possono entrare a far parte della loro dieta, ma saranno solamente una parte dell’alimentazione dell’animale.

Un’altra parte della dieta sarà composta dal cibo secco per cani dunque crocchette per cane, croccantini, mangimi di vario tipo che assomigliano a dei biscottini più o meno friabili.

La buona e sana pappa cucinata da noi è quella alla quale un cane, cucciolo o vecchietto che sia, non dirà mai di no. Si tratta di un cibo cani preparato utilizzando solamente alimenti scelti da noi! Si tratterà quindi di acquistare (anche nell’alimentari sotto casa) macinati di carne, pane e riso soffiato (poi inumidito), pasta (sempre ben cotta), verdure (lesse o cotte al vapore mai fritte o sottolio). Si possono aggiungere a questi anche i nostri avanzi evitando cose fritte tipo polpette e patatine, oppure cibi troppo grassi o pesanti come cioccolata (questa mai, fa male al fegato) e dolci in generale!

Ecco quattro semplici regole:
1. La scelta di alimenti per cani deve essere equilibrata tra cibo umido, cibo secco e pappe preparate in cucina (un must!). Troppo mangime per cani o troppe crocchette per cani non fanno bene e devono essere spesso alternati.
2. La dieta del cane non solo deve essere varia, ma deve essere realizzata cercando di comprendere i gusti del cane quindi non offrite gli stessi mangimi per cani, ma provare di volta in volta qualche articolo o alimento diverso.
3. È importante anche la forma: prendere un piatto o una ciotola per il vostro cane e lavatela spesso, così come la ciotola dell’acqua che più volte al giorno dovete cambiare!
4. Per qualsiasi dubbio rivolgetevi al veterinario, ogni razza canina può avere particolari esigenze, oppure il singolo esemplare anche se magari non appartiene a nessuna di queste razze canine può manifestare intolleranze o altro.

Lascia un commento