Gli animali domestici fanno parte delle nostre vite, sono i nostri compagni fedeli delle nostre giornate e della nostra famiglia.
Tutti vorrebbero potere tenere un cane o un gatto, che sono gli animali di casa più amati, ma si deve valutare se si è in grado di poterli accudire nel modo giusto dato che sono gli animali che danno più compagnia ma che sono anche più esigenti come cure.

Scegliere piccoli animali domestici affettuosi

Se si vive in un appartamento in città, quindi in uno spazio chiuso e senza giardino, magari anche ristretto, si possono scegliere animali domestici piccoli e affettuosi come animale da compagnia. Infatti ci sono innumerevoli animali domestici piccoli da tenere in casa, in particolare se si lavora fuori tutto il giorno e non si ha abbastanza tempo da dedicare al proprio animale.

Tra gli animali domestici piccoli da tenere in casa ci sono senz’altro criceti e altri roditori, uccellini, tartarughe e pesci.
Prima di acquistare anche uno di questi animali domestici piccoli si devono valutare attentamente i pro e i contro del loro ingresso in casa e vedere se le circostanze ci permetteranno di accudirli come si deve.

Elenco di animali domestici piccoli

Se volessimo fare un elenco di animali domestici piccoli possiamo includere di certo roditori, rettili, uccelli e ancora tra questi gli animali domestici più piccoli sono tartarughine di acqua dolce, pesci rossi, criceti, canarini e diamante mandarino ad esempio.

Se si opta per animali domestici piccoli e poco impegnativi, troviamo in prima fila quindi i criceti, gli uccelli, le tartarughe.

Con i pesci però c’è da fare un discorso a parte, nel senso che come animali sarebbero poco impegnativi, ma la manutenzione dell’acquario è molto impegnativa e richiede molto tempo da dedicarvi.

Se si cercano invece degli animali domestici piccoli e affettuosi, di certo non conviene scegliere tartarughe o pesci, ma optare per roditori come le cavie peruviane, i coniglietti, i furetti che fanno parte degli animali domestici piccoli da tenere in casa ma richiedono più cure e coccole dei criceti, infatti hanno bisogno di essere presi in braccio ogni tanto, e girare liberi per casa sotto la nostra supervisione, sopratutto le cavie peruviane e i furetti hanno bisogno della presenza del padrone, e amano farsi coccolare.
Per questo questi ultimi vengono considerati come animali domestici piccoli adatti per bambini, dato che sono molto giocherelloni e socievoli, e nello stesso tempo molto docili.

I criceti invece anche se sono animali domestici piccoli e poco impegnativi, non sono sempre affettuosi e tenderebbero a mordere se qualcuno si avvicina troppo alla loro tana, o se sono nervosi.

Animali particolari da tenere in casa

Oggi sembra essere di moda anche acquistare animali da compagnia esotici, magari rettili come serpenti o iguane, che vanno tenuti in teche e terrari di vetro, e alcuni di loro possono fare parte degli animali domestici piccoli e poco impegnativi, ma non certo affettuosi o animali domestici per bambini, quanto piuttosto rientrano nella categoria degli animali da compagnia strani.

Solitamente gli animali domestici piccoli e affettuosi sono animali domestici come i piccoli mammiferi, cavie, coniglietti, furetto domestico, criceto che dato che è poco impegnativo viene scelto da tante persone tra gli animali domestici piccoli roditori, e anche animali da compagnia particolari come il maialino vietnamita, il riccio, i ratti da abitazione.