Mentre i cani mangeranno la maggior parte di qualsiasi cosa, i gatti sono mangiatori scelti. Oltre al loro gusto discriminante nei prodotti alimentari, sono ancora più sensibili all’ acqua. Mantenere il vostro gatto idratato è forse il modo numero uno per prevenire un’infezione delle vie urinarie. Parlate con il proprio veterinario su come mantenere il vostro gatto sano. Ciò include assicurarsi che il gatto beva molta acqua e mangi cibo di alta qualità.

La maggior parte dei veterinari sarebbe d’accordo sul fatto che l’alimento umido è la scelta ottimale per il cibo . L’alimento umido è ideale per una corretta alimentazione e per prevenire molte problematiche comuni nei gatti, tra cui l’obesità. Le tre ragioni principali per la scelta del cibo umido per gatti sono legate all’idratazione, alla giusta quantità di proteine ​​e alla riduzione dei carboidrati.

1. Il cibo umido contiene un alto contenuto d’acqua

Se hai problemi a mantenere il tuo gatto idratato, allora sai già che i gatti non sono inclini a bere abbastanza acqua. Ci sono molte ragioni dietro questo e molte soluzioni potenziali, ma uno dei modi più semplici per imbrogliare l’acqua nella loro dieta è servire loro cibo umido per gatti ad ogni pasto. Tutti i cibi in scatola contengono una percentuale elevata di acqua.
Tuttavia, controllare l’etichetta è importante perché è necessario assicurarsi che il cibo non contenga un sacco di riempitivi.

2. Il cibo conservato contiene più proteine ​​animali

I gatti sono predatori e gran parte della loro dieta naturale deriva da proteine ​​animali. Ecco perché è importante assicurarsi che i gatti domestici ottengano la giusta quantità e il tipo di proteine ​​nella loro dieta. Alcune etichette affermeranno di avere fino a 98% di proteine, ma tenere a mente che alcuni di questi possono essere carni di bassa qualità che sono ad alto contenuto di grassi.

Inoltre, pensate a ciò che cercano o mangiano in natura. La maggior parte dei veterinari consiglia il cibo in scatola a base di pollo o di tacchino, ma alcuni gatti sono difficili da soddisfare. Chiedete al veterinario se volete sapere di quante proteine ha bisogno il vostro gatto, e di che tipo. Mentre molti gatti amano il cibo in scatola di salmone e tonno, non è raccomandato il tonno in scatola fabbricato per il consumo umano.

3. Il cibo umido è più basso nei carboidrati

Come regola generale, i gatti hanno bisogno di una dieta ricca di proteine ​​e umida, e bassi di carboidrati. Il cibo umido per gatti contiene molto meno carboidrati rispetto al cibo secco. non tutti gli alimenti “privi di grano” significano che hanno bassi carboidrati. Alcune aziende aggiungeranno patate, piselli o altro che non sono considerati grani ma che sono alti in carboidrati. Ancora una volta, tenere a mente ciò che un gatto mangerebbe in natura.

Nutrire il gatto con il cibo a secco è importante per la gestione del peso, la prevenzione dell’UTI e il mantenimento di una dieta equilibrata e sana globale per il tuo gatto. Come sempre, è importante parlare con il veterinario di qualsiasi cambiamento dietetico. Passare al cibo in scatola è un modo per assicurarsi che ottenga l’alimentazione equlibrata necessaria.

Lascia un commento