Conigli

I conigli sono animali facilmente addomesticabili anche se preferiscono stare in un bel giardino riescono a vivere anche nelle gabbie. Se non avete a disposizione molto spazio preferite i conigli nani soprattutto se non avete idea di quanto grande possa diventare un coniglio di taglia normale.

Il coniglio nano è del tutto simile al coniglio normale, solamente in formato micro, necessita di uguali cure e attenzioni e ha la stessa identica propensione ad azzannare i cavi elettrici, motivo per cui è sempre meglio lasciare queste creaturine dentro alle gabbiette.

Le gabbie però devono essere abbastanza ampie, se non avete spazio sufficiente per far passeggiare l’animale, rinunciate in partenza e orientatevi magari verso un criceto, animale altrettanto adorabile.

Non solo gli spazi, ma anche l’alimentazione è importante: erba fresca e fieno, foglie e verdure di tutti i tipi. È sempre meglio prediligere l’alimentazione che naturalmente il coniglietto sceglierebbe se fosse nel suo habitat naturale anche se sembra più veloce e comodo comprare i mangimi confezionati. Garantendo all’animale l’alimentazione corretta si prevengono malattie e stati di malessere, così si vive più tranquilli, sereni ed in salute entrambi. E sempre molta attenzione a non lasciare mai il coniglietto senza acqua o senza cibo. Si regola da solo e se gli imponete degli orari per mangiare e ve ne dimenticate poi il suo metabolismo potrebbe subire dei danni.

Una volta scelta la specie di coniglio nano o normale e dopo aver capito come prendersi cura dei proprio coniglio, allora possiamo goderci la sua compagnia. I conigli sono solitamente affettuosi e socievoli, non invadenti e solitamente pacifici anche se alle volte possono mordere perché eccessivamente impauriti o semplicemente perché ci scambiano per il filo del telefono (vedi sopra passione per cavi elettrici) o mentre gli diamo da mangiare. Non fategliene una colpa, non lo fanno apposta!

Be the first to comment

Leave a Reply