Razze di uccelli

 

Le razze di uccelli addomesticati sono varie e tra loro molto differenti per taglia, piumaggio, canto, carattere e bisogni.

I canarini sono allevati in Europa, in particolare il Canarino Fife Fancy è quello più adottato e corrisponde esattamente a quello che nell’immaginario di chiunque è un canarino. Si tratta di una piccola pallina di piume dal colore sgargiante, ha un carattere vivace, canta e cinguetta con gioia.
Tra le tante altre razze di canarini ce ne sono tre che si differenziano in maniera marcata: Harzer Edelroller, Malinois Waterslager e Timbrado spagnolo. I canarini che appartengono a queste tre razze sono infatti in grado di cantare in maniera melodica eseguendo dei veri e propri passaggi musicali, si tratta naturalmente razze da canto, nominate in tal modo per la naturale capacità canore di questi esemplari.

Il cardellino è una razza i cui esemplari hanno delle grandi doti canore che, rispetto ad esempio ai canarini, esercitano meno spesso. Sono uccelli variopinti, solitamente allevati in gabbie o voliere e che vengono accoppiati con i canarini in modo da cercare di creare delle specie miste che uniscano la voglia di cantare dei canarini alle grandi capacità dei cardellini.
Il cardellino selvatico non può essere portato in cattività, è però permesso allevare e crescere i cardellini che nascono negli allevamenti. Gli esemplari selvatici sono degli uccelli migratori parziali, poiché solamente gli esemplari che vivono più a nord tendono a spostarsi; non c’è quindi una completa migrazione di tutti i gruppi di volatili. L’usignolo che è un uccello migratore noto per il canto è molto più difficile da allevare e mantenere in cattività, anche per le grandi difficoltà nell’ottenimento di permessi per l’allevamento.

Le razze di pappagalli sono moltissime e coloratissime, le più note sono le varietà di Amazzone, Ara, Cacatua, Lori, Parrocchetto, Rosella e Cocorite. Ci sono poi il Cenerino (tutto scuro) ed il Conuro del Sole (un arcobaleno di piume). Essendo questi volatili molto apprezzati dagli allevatori è stata realizzata una pagina tutta dedicata ai pappagalli per lasciare più spazio agli approfondimenti.

Gli uccelli rapaci possono essere allevati e tenuti in cattività semplicemente dopo aver denunciato all’autorità il possesso dell’animale, essendo un uccello predatore è bene avere una formazione idonea per il suo mantenimento, le modalità, le cure, i trattamenti e l’alimentazione devono essere controllate in modo da garantire il trattamento migliore all’animale e la massima sicurezza per il padrone e le  altre persone e animali.

Be the first to comment

Leave a Reply